Bendaggio neuromuscolare

 

Pallavolista con neurotaping

Pallavolista con neurotaping

Il bendaggio neuromuscolare, detto taping elastico o cerotto elastico, è composto da tessuto di cotone elasticizzato con colla, ed è nato in oriente nel 1973 da un chiropratico giapponese, fu poi sviluppato e divulgato in tutto il mondo.

Diversi studi dimostrano che con il bendaggio neuromuscolare aumenta il picco di forza isometrica, agendo sulla compressione dei tessuti e agevolando il trasporto dei liquidi. L’azione meccanica del cerotto neuromuscolare si esplica solo ini alcune regioni anatomiche e può essere usato sia come stimolatore che come effetto antalgico durante qualche prestazione.

Il bendaggio neuromuscolare è un estensione delle normali capacità di guarigione del nostro organismo. Infatti, può essere usato per favorire il processo di autoguarigione.  Non è un presidio medico chirurgico o sanitario, è quindi adoperabile sia nella rieducazione che nella fisioterapia come nella medicina. La logica di applicazione è quella riguardante l’ambito sportivo e del benessere.

Il cerotto neuromuscolare, viene utilizzato principalmente nello sport, nella fisioterapia e nella posturologia poiché i tecnici hanno la possibilità di fornire uno stimolo che dura nel tempo. Il taping può essere usato prima, dopo e durante il gesto atletico.  Prima per preparare e prevenire, dopo per defaticare.

Nelle terapie manuali e fisioterapiche come terapia aggiuntiva alle tecniche specifiche e per prolungare gli effetti dello stimolo che è stato attivato delle sedute di rieducazione.

Nelle patologie circolatorie ha la funzione di favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso, attivando una notevole risposta linfodrenante.

Nelle patologie vertebrali e nelle rachialgie oltre a un notevole effetto decontratturante può avere un buon effetto stabilizzante.

Non è uno strumento di cura per nessuna patologia poiché agisce meccanicamente e non è uno strumento medico

Nastro neurotaping

Nastro neurotaping

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *