Contattami +39 339 8278448

Cellulite

Cosa è la cellulite

La cellulite è un pannicolo adiposo visibile e palpabile, provoca sulla pelle il così detto effetto a buccia d’arancia,

Tecnicamente è un infiammazione definita dermo-ipodermo-panniculopatia-edemato-fibro-sclerotica o più semplicemente PEFS.

Cellulite personal trainer firenze

Perché ho la cellulite

Il cuore non riesce a pompare il sangue verso l’alto dai distretti corporei più bassi, questo compito è affidato alla SUOLA VENOSA DI LEJARS e al TRIANGOLO DELLA VOLTA, situati negli arti inferiori. 

Queste strutture svolgono un ruolo estremamente importante: il piede esercita un’azione di compressione sulla SOLETTA DI LEJARS, la cui spremitura facilita il ritorno linfatico – venoso. Lo stesso avviene sul TRIANGOLO DELLA VOLTA che contiene le più importanti vene profonde. La spremitura di queste vene, ad ogni passo o movimento funge da pompa periferica che impedisce la stasi del microcircolo.

Cause della cellulite

Nelle cause primarie rientrano le condizioni che non possiamo tenere sotto controllo e facilitano la cellulite. Sono determinate da diversi fattori:

  • Etnia, la donna bianca, soprattutto la tipica forma a pera della donna mediterranea. 
  • Naturale invecchiamento cutaneo.
  • Malattie come ad esempio il diabete.

 

Combattere la cellulite

  • Attività fisica: Almeno tre volte a settimana. Da preferire le attività a intensità bassa o moderata.
  • Alimentazione: Una dieta povera di sale, almeno 4-5 pasti al giorno. Occorre una pianificazione alimentare elaborata da un nutrizionista.
  • Idratazione: Bere almeno 2 litri d’acqua al giorno per ridurre la ritenzione dei liquidi.
  • Stile di vita attivo: Stare sedute, soprattutto con le gambe accavallate, comprime i vasi e riduce la circolazione dei glutei, zona più colpite della cellulite.
  • Evitare dimagrimenti rapidi: rendono meno tonico il tessuto muscolare, esaltando visivamente la cellulite.
  • Indumenti comodi: I vasi non devono essere compressi dagli indumenti, pena cattiva circolazione. 
  • Elimina fumo e alcool: Aumentano i radicali liberi peggiorando il microcircolo e favorendo l’invecchiamento cutaneo. 

  • Calzature basse: Le scarpe con i tacchi sono tra le cause principali della stasi dei liquidi poiché inibiscono l’azione di compressione sulla soletta di lejars, la cui spremitura facilita il ritorno linfatico – venoso. Lo stesso avviene sul triangolo della volta che contiene le più importanti vene profonde. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *